martedì, aprile 04, 2006

Coglione e Felice


«Coglioni». Silvio Berlusconi chiama così gli elettori. Un insulto rivolto alla maggioranza di italiani che non credono più alle sue favole. «Ho troppa stima dell'intelligenza degli italiani per pensare che ci siano in giro così tanti coglioni che possano votare contro i propri interessi». Discorso pubblico alla Confcommercio. Così, in faccia a decine di milioni di persone. E «scusate il linguaggio rozzo ma efficace».

1 Comments:

Anonymous fra said...

sono un coglione!....e me ne vanto!

2:54 PM  

Posta un commento

<< Home