sabato, gennaio 27, 2007

Corsa per diventarlo


Ogni giorno che passa ti rendi conto che la vita lavorativa di un uomo e' segnata dal contatto con i propri colleghi e superiori. Nel caso della nostra brianza le ore lavorative durante il giorno ci hanno ridotto di gran lunga le ore di tempo libero. E allora cerchi di instaurare rapporti di amicizia anche con persone che la pensano differentemente da te evitando certi discorsi. Nascono cosi' delle amicizie di convenienza, altre di convivenza ma anche amicizie vere (solo se sei fortunato).
Dopo alcuni anni si puo' tirar le somme di queste amicizie. Io l'ho fatto e mi sono ritrovato nel mezzo di una puntata dei Simpson. Tutti quelli che hanno raggiunto una posizione dentro la bella azienda brianzola che vende in tutto il mondo ma che viene gestita da "magnasegadura"hanno solo e soltanto un desiderio diventare come Smithers.
Fanno di tutto per essere visti dal loro capo,il problema che di smithers c'e' ne uno solo, quindi si parlano,si scherzano, si insultano,si danno la colpa uno con l'altro.
Se c'e' un problema non e' tanto la soluzione che interessa ma su chi far ricadere la colpa.
Questa spero sia solo il mondo lavorativo brianzolo,non credo che esista in altre parti,almeno non cosi' spudorato.

3 Comments:

Anonymous nick said...

importante รจ non ridursi come barney

7:30 PM  
Blogger baciolago said...

...e che ne dici della spudorata somiglianza (estetica e nei modi) del signor Burns con R.M.?

12:14 AM  
Anonymous aldo said...

ne parlavamo l'altra sera dopo il calcetto, ti ricordi?
che dirti di piu', sottoscrivo in pieno il tuo intervento....
aggiungo una postilla che spero faccia riflettere sulla possibilita' di ridursi come uno smithers qualsiasi...smithers e' dichiaratamente gay, e va dietro a un vecchio rachitico rinsecchito...

un antidoto x queste velenose persone? mettere un picchio sulla tastiera del pc e andarsi a fare una bella birra alla facciazza loro...

8:17 PM  

Posta un commento

<< Home